MENU

Dove ho visto te

Dove ho visto te
Breve raccolta dati di due innamorati

In una mia foto, in quel concerto dove si ballava, tra la pioggia di una città grigia.

Ho guardato bene e ti ho notato in quel sorriso rubato e poco accennato, negli occhi.
I tuoi, che sfuggono per poi fissarmi. Poi, in una canzone e ancora in un colore.
Ti ho visto in una stagione e in quel pastello; nel giorno e nella notte d’estate più calda.

Ti ho trovato nel mio desiderio più bramato e vuoi sapere dove ti ho ancora visto?
Ho visto te in me, negli abissi di una mente affogata dalla ragione e nelle profonde superfici di un cuore, in cui scorri in soluzione di linfa d’amore.

 

Link: PROGETTO